Il Sistema Endocannabinoide

Il sistema endocannabinoide è un complesso sistema endogeno di comunicazione tra cellule animali. Questo sistema è di grande importanza per il normale funzionamento dell’organismo. Il sistema endocannabinoide prende il suo nome dalla pianta di cannabis poiché alcuni fitocannabinoidi in essa presenti, tra cui il THCA, il CBDA, mimano gli effetti degli endocannabinoidi legandosi ai medesimi recettori. La produzione in tutto l’organismo, di componenti del sistema endocannabi-noide e la presenza di questo sistema in organismi di livello inferiore, indicano un ruolo vitale di questo sistema nella filogenesi (De Petrocellis et al. 2004, McPartland et al. 2006). In base alla localizzazione dei recettori del sistema endocannabinoide, è stato ipotizzato che il sistema endocannabinoide sia coinvolto in un gran numero di processi fisiologici (Figura 1, Tabella 1), tra i quali il controllo motorio, la memoria e l’apprendimento, la percezione del dolore, la regolazione dell’equilibrio energetico, e in comportamenti come l’assunzione di cibo (Ameri 1999, Di Marzo 1998). Altre funzioni del sistema endocannabinoide, nella normale fisiologia, potrebbero essere correlate alle funzioni endocrine, alle risposte vascolari, alla modulazione del sistema immunitario, alla neuroprotezione (Correa et al. 2005, Van der Stelt & Di Marzo 2005, Wang et al. 2006, Idris et al. 2005, De Oliveira Alvares et al. 2006, Arenos et al. 2006, Mikics et al. 2006, Guindon et al. 2006).

Pronto a iniziare a crescere con noi?

Iscriviti al sito e inizia a scoprire il mondo di Bister Hemp

× Assistenza live